Login



LogoAssociazione di Studio
e Ricerca in Medicina
Tradizionale Cinese
aderente alla F.I.S.A.
e alla F.I.S.T.Q.

Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)

Ansia

La relazione qui presentata del progetto applicato presso l'Unità Operativa di Alcologia di Vimercate, Milano, responsabile dr. Roberto Cipollina, costituisce il cap.25 di: Elisa Rossi, ' Shen - Aspetti psichici nella medicina cinese: i classici e la clinica contemporanea', CEA, Milano 2002.

La pubblicazione è autorizzata dalla Casa Editrice.

Stati d'ansia:

protocollo elaborato e applicato in un'unità ASL, 2002

Presentazione


Il progetto si propone di valutare un protocollo di agopuntura come trattamento degli stati d'ansia generalizzati.

I disturbi d'ansia determinano un elevato consumo di farmaci ansiolitici con fenomeni di abuso e di dipendenza. In particolare sono frequentemente presenti nelle persone con dipendenza/abuso di sostanze alcoliche e, al raggiungimento dell'astinenza, rappresentano uno dei motivi che portano alla ricaduta.

Il Nucleo Operativo Alcologia (NOA) è una struttura specialistica con compiti istituzionali di prevenzione, diagnosi, cura e riabilitazione delle alcoldipendenze e dei problemi alcolcorrelati.

- Il Nucleo Operativo Alcologia di Vimercate svolge le seguenti attività:
- Progetti di prevenzione e sensibilizzazione sia per la popolazione generale che per target specifici.
- Psicoterapia individuale e di coppia.
- Gruppi psicoterapici
- Gruppi non terapeutici (self-help multifamiliari)
- Terapia sistemico-relazionale (terapia familiare)
- Valutazione delle condizioni del paziente in relazione allo stato di alcoldipendenza
- Visite e disintossicazioni domiciliari
- Disintossicazioni farmacologiche ambulatoriali
- Ambulatorio Acudetox, per la disintossicazione mediante agopuntura auricolare e trattamento dei sintomi astinenziali post acuti
- Ambulatorio di agopuntura somatica per il trattamento di problematiche correlate al percorso di disassuefazione e/o al consolidamento dello stato di astinenza
- Prevenzione e trattamento delle patologie alcolcorrelate
- Visite e parere in ospedale
- Coordinamento degli interventi tra diverse figure sanitarie (medico di famiglia, specialisti, personale infermieristico)
- Supporto alle famiglie per le problematiche legate alle terapie disintossicanti
- Vaccinazioni
- Inserimenti lavorativi protetti
- Inserimento in comunità terapeutica
- Consulenza per la riqualificazione professionale

Caso n.1
Donna di 46 anni, sposata con 2 figli, casalinga.

In terapia con Seroxat ½ cp/die, prescritto dallo psichiatra per disturbo distimico.
- Soffre il caldo, durante la notte ha caldo e suda

- Non sete, tranne prima delle mestruazioni

- Talvolta sensazione di calore al volto e alle orecchie

- Mestruazioni regolari sia come durata che come flusso, senza dolore, a volte accompagnate da cefalea premestruale moderata, nella zona fronto-temporale a destra

- Sonno interrotto: si addormenta facilmente ma durante la notte si sveglia varie volte, fa molti sogni

- Non problemi digestivi né dolori o problemi di stomaco se non durante momenti di stress, alla sera lieve gonfiore addominale, alvo regolare con feci normali, urine chiare.

- Palpitazione alla sera quando si sdraia per riposarsi

- Non vertigini ma a volte sensazione di testa vuota mentre cammina

- Dolore che parte posteriormente dal collo a destra e si irradia posteriormente all'emitorace e al braccio fino al gomito lungo sanjiao

- Lingua: un po' sottile, con bordi rilevati, puntini rossi alla punta; di colore rosso tendente al violaceo; induito quasi assente anteriormente, superficie secca

- Polso: frequenza nella norma, a sinistra sottile, a destra leggermente scivoloso


Diagnosi: Vuoto di yin cuore (e rene)
Punti: yintang EX-HN-3, juque REN-14, guanyuan REN-4, shenmen HT-7, taixi KI-3, zusanli ST-36
Valutazione dell'ansia:

Questionari di ingresso: 08.02.01

STAI forma Y: Stato 63 (T= 53) ' Tratto 74 (T=56)

Non ha eseguito il test ASQ

Questionari di uscita: 15.03.01

STAI forma Y; Stato 63 (T=53) ' Tratto 75 (T=57)

Questionari dopo 15 giorni dalla fine del trattamento: 29.03.01

STAI forma Y: Stato 10 (T=36) ' Tratto 81 (T=59)

In questo caso vi è una notevole discrepanza tra test di stato (condizioni al momento del test) e test di tratto (ansia intesa come tratto relativamente stabile della personalità).

Il primo valore (10) è ampiamente sotto alla media (41,30), il secondo (81) si colloca tra i valori più elevati. Una discrepanza tra i valori significa che le condizioni di somministrazione erano relativamente buone (neutre).

L'ampia divergenza riportata in questo caso è, almeno in parte, da ricondursi alla situazione psicologica della paziente conseguente a un grave incidente che ha coinvolto il figlio nove giorni fa.

Colloquio: 03.09.01

La paziente soggettivamente sta molto bene, con un netto miglioramento dei rapporti intrafamiliari e anche il trauma derivante dall'incidente avuto dal figlio pare essersi riassorbito rapidamente; la paziente si è ricavata, cosa mai avvenuta prima, ampi spazi di autonomia all'interno della famiglia. La terapia farmacologica è rimasta invariata.

Caso n.2
Donna di 45 anni, nubile, vive con la famiglia di origine, insegnante.

Inviata dalla psichiatria. Da circa 7 anni soffre di uno stato d'ansia generalizzato, attualmente in terapia con Anafranil 3 cp/die e Tavor che hanno notevolmente ridotto la sintomatologia; assume Tegretol in seguito all'intervento per doppio aneurisma cerebrale nel febbraio 2000.

- Palpitazioni continue sia di giorno che di notte (sente il cuore battere in testa)

- Sensazione costante di paura

- Sonno regolare con molti sogni

- Vista disturbata (come i riflessi del sole sull'acqua)

- Vertigini e sensazione di calore alla testa

- Mestruazioni regolari, rosso chiaro con qualche coagulo, saltuariamente tensione mammaria

- Urine abbondanti, alvo tendenzialmente stitico

- Sensazione di pienezza toracica, sospiri

- Astenia

- Tendenza a bere caldo

- Lingua: lievemente pallida, asciutta, induito sottile e bianco, punta rossa con puntini rosso scuro, notevole congestione delle vene sublinguali
- Polso: rapido, a destra sottile e profondo
Diagnosi: Vuoto di sangue di cuore e fegato

Punti: yintang EX-HN-3, fengchi GB-20, juque REN-14, guanyuan REN-4, shenmen HT-7, taixi KI-3, zusanli ST-36

Valutazione dell'ansia:

Questionari di ingresso: 20.09.01

ASQ: punteggio 10

STAI forma Y: Stato 83 (T=59) ' Tratto 91 (T=64)

Livello di ansia molto elevato, nell'ASQ il punteggio 10 si trova solo in una persona ogni 20, dato che corrisponde al rango percentile 99.

Questionari di uscita: 05.11.01

STAI forma Y: Stato 22 (T=40) ' Tratto 45 (T=48)

ASQ: punteggio 7



I due tests rivelano un forte riduzione del livello d'ansia, che si colloca ora nella media.
Questionari a 15 gg dal termine del trattamento: 19.11.01

STAI forma Y: Stato 4 (T=36) ' Tratto 4 (T=34)

ASQ: punteggio 6



Livello di ansia nella norma (rango percentile 50).

Note:

Valutata dallo psichiatra, la paziente ha ridotto il dosaggio di Anafranil da 3 a 2 compresse e non assume più Tavor. A metà dicembre la visita psichiatrica conferma la risoluzione dell'ansia, la sospensione dell'ansiolitico e considera la sospensione anche dell'antidepressivo.

Colloquio: 20.12.01

La paziente riferisce una sostanziale scomparsa dello stato ansioso. Definisce 'sorprendente' il risultato ottenuto.

Caso n. 4
Uomo di 51 anni, sposato, un figlio, vigile urbano.

Ansia datante da molti anni, in terapia con ansiolitici.

- Insonnia, il paziente si sveglia alle 3

- Bocca amara

- Ipoacusia

- Problemi di scarsa memoria

- Astenia

- Urine abbondanti e normali come colore, alvo regolare

- Ipertensione arteriosa

- Tendenza a soffrire il caldo

- Ansia, irrequietezza, attacchi di collera

- Lingua: colore normale, macchia violacea lateralmente a sinistra, induito scarso.
- Polso: a corda
Diagnosi: Yang di fegato che sale in alto



Punti: yintang EX-HN-3, juque REN-14, qihai REN-6, taichong LR-3, neiguan PC-6 e gongsun SP-4 alternati a tongli HT-5 e dazhong KI-4.
Valutazione dell'ansia:

Questionari di ingresso: 20.09.01

STAI : Stato 84 (T60) ' Tratto 80 (T58)

ASQ: punteggio 7

I livello d'ansia sia di Stato che di Tratto sono ampiamente oltre la media (39.68 e 43,85 rispettivamente).

Per quanto riguarda l'ASQ il punteggio (7) corrisponde al rango percentile 77, cioè nella popolazione generale tre quarti degli uomini hanno punteggi inferiori rispetto al paziente e un quarto superiori.

Questionari di uscita: 05.11.01

STAI: Stato 34 (T44) ' Tratto 57 (T48)

ASQ: punteggio 6

Il risultato mostra che il livello dell'ansia di Stato è nella normalità, mentre il livello dell'ansia di Tratto è migliorato ma rimane leggermente superiore alla media.

ASQ: livello di ansia nella media, rango percentile 60.

Questionari a 15 giorni dalla fine della terapia: 20.11.01

STAI: Stato 70 (T54) ' Tratto 87 (T62)

ASQ: punteggio 8

Vi è stata una risalita del livello d'ansia soprattutto per quanto riguarda il Tratto.

ASQ: il paziente ha un elevato livello d'ansia, rango percentile 90 (presente nel 10% della popolazione).

Note: Dopo il crollo delle torri a New York, l'11 settembre, il paziente ha deciso di gestire in proprio i suoi risparmi, con una forte ripresa dello stato d'ansia.

18.12.01

Il paziente è stato ulteriormente testato dopo circa un mese. Presenta elevati livelli d'ansia.

STAI: Stato 83 (T59) - Tratto 92 (T64)

Ultimo aggiornamento Giovedì 31 Dicembre 2009 15:44

Menu Principale

Chi è online

 2 visitatori online

Sottoscrizione Newsletter

Iscriviti alla Newsletter di MediCina
MediCina


Ricevi HTML?


Visite oggi:4
Visite ieri:24
Visite in questo mese:780
Visite lo scorso mese:1154
Visite questo anno:7483
Visite totali:65141
Max. visite giornaliere:733
Giorno del max n° visite:2012-07-27
Max. visite mensili:3333
Mese del max visite:2013-03
Free business joomla templates